Il watt (simbolo: W)

Il watt (simbolo: W) è un'unità di potenza o flusso radiante. Nel Sistema Internazionale di Unità (SI), è definito come un'unità derivata di (in unità di base SI) 1 kg⋅m2⋅s−3 o, equivalentemente, 1 joule al secondo. Viene utilizzato per quantificare la velocità di trasferimento di energia. Il watt prende il nome da James Watt (1736-1819), un inventore scozzese del XVIII secolo.

In termini di elettromagnetismo, un watt è la velocità con cui viene eseguito il lavoro elettrico quando una corrente di un ampere (A) scorre attraverso una differenza di potenziale elettrico di un volt (V), il che significa che il watt è equivalente al volt-ampere (il quest'ultima unità, invece, viene utilizzata per una quantità diversa dalla potenza reale di un circuito elettrico).

I termini potenza ed energia sono grandezze fisiche strettamente correlate ma distinte. La potenza è la velocità con cui l'energia viene generata o consumata e quindi viene misurata in unità (ad esempio watt) che rappresentano l'energia per unità di tempo.